Evolution: networks and energy count

 

Evolution: networks and energy count

Nature
 
515,
 
343
 
 
doi:10.1038/515343c
Published online
 

Standard evolutionary theory should incorporate the complexity of adaptive evolving systems — including species, niches and environment — as dynamic relationship networks (see Nature 514,1611642014).

For example, epigenetic inheritance — which changes gene expression but not the DNA sequence — involves the storage of molecular information and its retrieval, transfer and processing at…

 

 

 

 

 

Somebody asked the italian translation: here you are!

 

L'evoluzione: i collegamenti e l'energia sono importanti! 

La teoria evoluzionistica di Darwin dovrebbe tener presente che  le specie, le nicchie ecologiche e l'ambiente non sono isolati, ma vanno inseriti nel contesto di collegamenti dinamici.   

Per esempio, l'ereditarietá epigenetica lamarckiana (la trasmissione dei caratteri alla prole mediante dei cambiamenti dell'espressione genica, e non del DNA come sostiene Darwin) riguarda l' immagazzinamento e l'utilizzo dell'informazione genetica a livello sopra-molecolare, mettendo in moto processi transitori che sono auto-organizzati ed auto-assemblati.  La replicazione del DNA costituisce solo una minima parte dell'evoluzione: infatti i cambiamenti si propagano attraverso livelli interconnessi di organizzazione, con un' interazione a tutte le scale in un sistema multi-livello.  Il processo della selezione naturale, formato da attrattori che incorporano frattali e stati di non equilibrio al confine del caos, può essere rappresentato poeticamente  come un paesaggio di valli, praterie dirupi scoscesi e colline, fatti tutti non di erba e di rocce, ma di pura energia.